parita' di genere

Il “Sistema di certificazione della parità di genere” è un intervento del Piano Nazione di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il Piano Nazione di Ripresa e Resilienza (PNRR) approvato nel luglio 2021 mira a trasformare l’Italia in un paese più sostenibile, più resiliente e meglio preparato ad affrontare le sfide e le opportunità della transizione ecologica e digitale. Il Piano si articola in sei Missioni, declinate per area di intervento. La Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 1 “Politiche attive del lavoro e sostegno all’occupazione”, Investimento 1.3 “Sistema di certificazione della parità di genere” disciplina proprio questa certificazione e prevede che almeno 1800 imprese si certifichino entro il secondo trimestre 2026.

L’introduzione di un “Sistema di certificazione della parità di genere” mira a promuovere una maggiore inclusione delle donne nel mercato del lavoro, accompagnando e incentivando le imprese a adottare politiche adeguate a ridurre il divario di genere in tutte le aree maggiormente critiche per la crescita professionale delle donne, come:

– promuovendo la trasparenza sui processi lavorativi nelle imprese,

– riducendo il “gender pay gap” (“divario retributivo di genere” che indica la differenza tra il salario annuale medio percepito dalle donne e quello percepito dagli uomini),

– aumentando le opportunità di crescita in azienda,

– tutelando la maternità.

La Cooperativa Coesioni Sociali Società Cooperativa Sociale ha deciso di intraprendere questo percorso adottando la Politica per la parità di genere e altre procedure per raggiungere gli obiettivi di inclusione che la UNI Pdr 125:2022 pone.

All’interno di questa pagina è possibile scaricare e leggere due documenti:

1) la Politica per le pari opportunità, che stabilisce i principi generali e le modalità per individuare idonei strumenti di prevenzione e linee d’indirizzo di tipo operativo volte a promuovere l’uguaglianza di trattamento e le pari opportunità tra donne e uomini dell’Organizzazione. Tale documento è stato adottato dalla COOPERATIVA COESIONI SOCIALI Società Cooperativa Sociale.

2) Il modello denominato “MODULO PER LE SEGNALAZIONI”, che potrà essere utilizzato da tutte le parti interessate che intendano segnalare situazioni difformi rispetto: alle leggi in materia di Pari Opportunità, al Contratto Collettivo del Lavoro Nazionale applicato (CCNL delle Cooperative Sociali), alla Prassi di Riferimento UNI PdR 125, alla Politica per le Pari Opportunità della COOPERATIVA COESIONI SOCIALI Società Cooperativa Sociale e ai valori etici socialmente condivisi in Cooperativa in materia di parità di genere. Il modulo può essere inviato alla Referente per le Pari opportunità al seguente indirizzo pariopportunita@coesionisociali.it.