psichiatria

servizi

GRUPPO APPARTAMENTO PER ADULTI CON DISTURBI PSICHIATRICI "RAINBOW" DI BRA

Il Gruppo Appartamento Rainbow di Bra (CN) è una struttura residenziale psichiatrica socio-riabilitativa con personale a fasce orarie (S.R.P. 3.3) che può accogliere fino a un massimo di 5 persone. Gli ospiti sono persone clinicamente stabilizzati che provengono, prevalentemente, da una pregressa esperienza nelle strutture residenziali psichiatriche a 24 o 12 ore (S.R.P. 3.1 e 3.2), conclusasi positivamente. Essi presentano bisogni riabilitativi orientati alla supervisione nella pianificazione e nella verifica delle attività della vita quotidiana con possibilità di godere, in modo mirato e in fasce orarie diurne, di affiancamento personalizzato, a supporto delle competenze acquisite. Il Gruppo Appartamento Rainbow intende quindi fornire un supporto personalizzato, flessibile, ma soprattutto umano, seguendo un approccio che integra la condivisione di un unico modello socio-assistenziale con il contributo di competenze e professionalità differenziate.

Obiettivi

Il servizio svolge assistenza tutelare ed educativa volta al mantenimento e potenziamento delle autonomie di adulti con disturbi psichiatrici al fine di indirizzarli a una vita in autonomia. All’interno del Gruppo Appartamento, l’ospite riscopre i propri bisogni e accetta e si fa carico delle proprie responsabilità, inserendosi nel contesto sociale tramite inserimenti lavorativi, laboratori, volontariato e hobby.

Attività

Un aspetto molto importante della S.R.P. 3.3 è infatti la risocializzazione, attraverso la quale si cerca di promuovere un legame forte e duraturo con la comunità che vive intorno alla struttura: a seconda delle occasioni e degli impegni si organizzano quindi attività di svago di gruppo e individuali oppure attività ludiche quali uscite, gite; inoltre ogni ospite usufruisce di fasce orarie di libera uscita differenti, che dipendono dal progetto individualizzato e dal percorso di autonomia che intraprende. Fondamentale è anche il coordinamento, tramite incontri periodici, con il CSM (Centro di Salute Mentale) che ha in carico il soggetto con disturbi psichiatrici al fine di monitorare l’andamento del progetto.

 

Modalità di inserimento

Dopo un primo contatto telefonico con il DSM (Dipartimento salute mentale), viene richiesta una relazione psicosociale ed il PTI (Progetto terapeutico individuale) della persona che dovrà essere inserita. La relazione viene esaminata dall’equipe. Si richiede successivamente un incontro con lo psichiatra, l’educatore di riferimento, l’infermiere di riferimento, l’assistente sociale per esaminare il caso nel dettaglio. La persona da inserire verrà accompagnata dall’educatore di riferimento presso il Gruppo Appartamento per conoscere la struttura ed i compagni. Qualora vi sia una valutazione positiva di entrambe le parti seguirà l’inserimento.

Dopo un primo periodo di osservazione (circa 1 mese) verrà redatto il PTRP (progetto terapeutico riabilitativo personalizzato).

Figure Operanti

L’equipe è composta da due educatori professionali, due operatori socio-sanitari (OSS) e un infermiere professionale che, in sinergia, si occupano di valorizzare le risorse e le capacità del soggetto con disturbi psichiatrici accompagnandolo nelle azioni che caratterizzano la quotidianità (cura personale, gestione della casa, pasti, gestione del denaro, socialità…).

Parole chiave

Psichiatria/ autonomia/ socializzazione/ territorio/ lavoro/ rete

carta dei servizi

contatti

Cooperativa Coesioni Sociali

C.so Piave, 71/B – ALBA (CN)

tel. 0173 290904-0173 366756

fax. 0173 228321

E-mail: info@coesionisociali.it 

www.coesionisociali.it

Gruppo Appartamento SRP 3.3. Rainbow

Vicolo Sant’Antonino, n.3

12042 BRA (CN)

tel. 335 185 4766

mail: rainbow@coesionisociali.it; rainbow@pec.coesionisociali.it